fbpx
Loading...

Percorsi Formativi

Counseling Sistemico e Counseling Evolutivo

Individuare e risolvere disfunzioni in ambiti familiari o organizzativi necessita di competenze tecnico-comunicative avanzate: questi percorsi di Counseling Sistemico e Counseling Evolutivo offrono strumenti preziosi a chiunque operi come professionista nelle relazioni d’aiuto.

Il Cliente al centro

Entrambi i percorsi, seppur con declinazioni differenti, forniscono strumenti preziosi ai laureati nelle diverse discipline che hanno optato per una professione di aiuto, a chi opera nell’ambito psico-socio-sanitario e in professioni che richiedono competenze tecniche-comunicative avanzate per interventi di sostegno: assistenti sociali, educatori, insegnanti, psicopedagogisti, formatori, consulenti, infermieri, personale religioso e appartenente al clero, animatori, manager, selezionatori e formatori del personale, direttori e assistenti di comunità infantili e terapeutiche, fisioterapisti, volontari, oltre che psicologi medici e psicoterapeuti e a tutti quegli operatori che essendo front-line sono in contatto diretto con il pubblico.

Chi intraprende questi percorsi formativi imparerà a mettere al centro della sua attenzione il Cliente e a riconoscere la differenza fra l’aspetto problematico portato dal cliente in difficoltà e l’aspetto risolutivo che invece sta cercando davvero nel suo profondo.

Counseling Sistemico

Il percorso di formazione in Counseling Sistemico Familiare arricchisce la Formazione in Costellazioni Familiari e Sistemiche, poiché a questa integra importanti fondamenti di Comunicazione nell’ambito della consulenza.

Il programma proposto prende spunti dagli studi di cibernetica, dal costruttivismo, dal costruzionismo sociale e dalle più recenti evidenze proposte dall’approccio fenomenologico e sistemico. In particolare questo Corso offre strumenti essenziali per il Counseling Sistemico come metodologia per lo sviluppo personale, la conoscenza di sé e delle proprie potenzialità espressive, l’ottimizzazione delle proprie risorse interiori e un uso appropriato delle strategie comunicative. L’obiettivo è di attivare nel Cliente la consapevolezza del proprio valore e degli strumenti adatti al miglioramento della qualità della propria vita in relazione ai diversi contesti. Offre inoltre un’approfondita conoscenza della visione sistemica, al fine di evidenziare dinamiche familiari e organizzative, necessaria alla risoluzione di conflitti e problematiche individuali e di gruppo.

Il corso è strutturato in modo che l’allievo possa affrontare, in tutto il primo anno, in modo più approfondito le tematiche riguardanti la conoscenza di sé. Offre la possibilità di trovare, provare e riprovare strumenti di consapevolezza, di percezione, di comunicazione e di gestione che facilitano lo sviluppo dell’intelligenza collettiva al fine di relazionarsi efficacemente e costruttivamente anche in ambito professionale.

Inoltre, il percorso prevede l’acquisizione esperienziale di competenze in problem-solving/solution finding e tecniche di sostegno per sviluppare a livello ottimale le competenze cognitive ed emozionali personali ed interpersonali.

Counseling Evolutivo

In accordo con l’approccio rogersiano, insegniamo agli allievi a mettere il cliente al centro, riconoscendo in lui/lei le potenzialità di autodeterminazione e di trasformazione. A questo integriamo le conoscenze di comunicazione neurolinguistica e alcuni fondamenti di sistemica al fine di individuare con più facilità le soluzioni relative a disfunzioni in ambiti familiari o organizzativi. Inoltre, tutto il percorso è arricchito trasversalmente dalle prospettive illuminate di maestri come Osho, gli Abraham di Esther Hicks e Attilio Piazza.

Il percorso di Counseling Evolutivo è strutturato in modo che il partecipante possa iniziare la formazione occupandosi prima di tutto di approfondire la conoscenza di sé, migliorando la qualità della propria vita anche nelle proprie relazioni familiari. Prendere coscienza di ciò che limita la realizzazione del nostro potenziale, e attingere finalmente alle tante risorse che il nostro inconscio custodisce per noi, equivale spesso ad una vera e propria rinascita a sé stessi e alla vita!

L’apprendimento di teorie e di conoscenze innovative affianca e rafforza il percorso formativo. Come per il corso di Counseling Sistemico, questo percorso offre la possibilità di trovare, provare e riprovare gli strumenti di consapevolezza, di percezione e di comunicazione che facilitano lo sviluppo di un’intelligenza aperta che tenga a cuore il bene di tutti.

Un percorso “su misura” che costruiamo assieme

I contenuti e le attività formative, per entrambi i percorsi, vengono definiti e strutturati sulla base del percorso formativo individuale di provenienza. In questo senso, l’esperienza e la consulenza di Cristina Piazza sono a tua disposizione: un colloquio preliminare può aiutarti a costruire il percorso più adatto alle tue esigenze.
Contatta la segreteria per saperne di più.

Struttura del corso, didattica e info organizzative

In linea generale, la metodologia è teorico-pratica-esperienziale e si sviluppa attraverso:

  • Didattica in aula, frontale e interattiva che prevede l’utilizzo di lezioni frontali sulle tematiche e sugli strumenti di intervento ed esercitazioni in piccoli gruppi con discussione di casi, role-playing e analisi di situazioni professionali concrete; è previsto il supporto complementare di co-Docenti per lo svolgimento di pratiche d’aula;
  • Lavori ed esercitazioni di gruppo in cui i partecipanti suddivisi in piccoli gruppi hanno il compito di “fotografare” alcune situazioni attraverso interviste, incontri, ricerche e materiale bibliografico, consentendo così al partecipante di avvicinarsi al mondo dell’esperienza pratica del counseling sistemico;
  • Formazione a distanza attraverso l’utilizzo di sistemi informatici e di lezioni video registrate;
  • Testi specifici dedicati alle materie di studio;
  • Tirocinio, supervisioni, tutoraggio e mini-esami telematici di controllo;
  • Elaborazione di una tesi;
  • Presentazione e discussione della tesi;
Il denominatore comune
Il denominatore comune a tutti i percorsi formativi offerti da Cristina Piazza è la libertà di cui ogni partecipante gode: massima flessibilità e nessun vincolo di partecipazione ad altri corsi.
Per saperne di più contatta la segreteria o utilizza il modulo di contatto.
Sede
Hotel Polo
Viale Amerigo Vespucci, 23
Rimini

Sito web:
www.hotelpolo.it
Domande? Curiosità? Compila il modulo!

Non è obbligatorio inserire il numero di telefono ma può essere utile per rendere più veloci le nostre risposte. Lo useremo solo se necessario.

Per informazioni e iscrizioni
Laura Pomatto
Tel. 327 218 1946
Dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 14.30
segreteria@cristinapiazza.it
Accreditamento

I seminari e i percorsi formativi proposti da Cristina Piazza sono percorsi accreditati da AIPO (Associazione Italiana Professionisti Olistici in Discipline Integrate). Le attestazioni di Frequenza potranno essere utilizzate per la composizione del proprio curriculum di studio, professionale o per gli aggiornamenti professionali (ECP – Educazione Continua Permanente) previsti dalla Legge 4 del 14 gennaio 2013 – Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini e collegi.
Nota: AIPO è di recente costituzione e rappresenta l'evoluzione di SICOOL.
www.sicool.it

I percorsi formativi

Training di Respiro

Il training sviluppa l’attenzione al corpo e al respiro, elementi indispensabili per favorire ogni attività creativa. Grazie all'innovativo approccio basato su tecniche semplici consente di portare la pratica con facilità e naturalezza nel quotidiano.

Blog

2019-02-01T18:25:14+00:00